Ti sborro negli occhi, cara Elena Grimaldi!

Un film porno italiano che merita di essere visto dall’inizio alla fine è Mucchio Selvaggio di Matteo Swaitz. Per l’idea, per la trama, per la presenza dei Club Dogo e di TruceKlan accanto alle belle Elena Grimaldi e Miss Violetta Beauregarde. Ottima l’interpretazione dei vari Franco Trentalance, Omar Galanti, Marco Nero e di tutto il cast in generale.

Ed ecco qui la scena principale.

Per la cronaca, pare che questa sia la prima scena anal di Elena Grimaldi. Ok, forse abbiamo visto di meglio, ma in definitiva non è niente male considerata la porcaggine dell’attrice e la presenza di numerosi ass-to-mouth. Questo è uno di quei film che si possono provare a guardare con la tipa: fatelo, e poi diteci se anche lei dopo averlo visto accetterà di succhiarvi con nonchalance il cazzo appena uscito dal culo.

Ma stiamo divagando. In definitiva, se questo film entrerà nella leggenda non è per la trama, non è per Elena, ma piuttosto per la geniale intuizione di Marco Nero al minuto 17.45 di questa scena.

Finita l’inculata, Marco se lo fa leccare e succhiare per qualche minuto, poi lancia il mitico grido di battaglia che precede l’orgasmo:

TI SBORRO NEGLI OCCHI!

E nei lunghi secondi che seguono esplode finalmente la sborrata sul viso della pornostar bresciana. Una copiosa venuta, accompagnata da un urlo liberatorio sovrumano, quasi tribale, che si rinnova ad ogni fiotto di sperma.

Elena gli occhi li chiude (grave) e prova persino (gravissimo) a ripararsi la faccia con una mano, che per fortuna viene prontamente spostata.

Il bersaglio non è centrato, ma sarà per la prossima volta: non è importante. Basta che ogni tentativo sia accompagnato dall’urlo orgasmico.

Provatelo anche voi, non abbiate paura di disturbare i vicini!!!